Area riservata
Inserisci la tua email per verificare le tue licenze.
User
Pass

Visitatori:
Online
Online: 1




Se dovete ancora effettuare l'acquisto della vostra chiavetta, vi consigliamo chiavette che funzionano come Accesso Remoto (come i classici modem).

Infatti sul mercato ci possono essere 3 tipi di chiavette:
- Chiavetta accesso remoto (RAS).
- Chiavetta rete Lan.
- Chiavetta rete Wireless.

Con la prima chiavetta tutte le potenzialità offerte dal Timtimer lavorano al 100%:
Rapido riconoscimento della connessione/disconnessione.
Attendibilità dei dati registrati con la precisione di 1 secondo.
Possibilità di disconnettere automaticamente la connessione direttamente dal Timtimer (funzione Hang-up) prima dello scatto o se si superano i limiti etc etc...
Nessun problema di falsa disconnessione in caso di congestione della rete UMTS.
Possibilità di misurare i dati scambiati un download e upload separatamente.

Con il secondo tipo di chiavetta (LAN) avete delle limitazioni:
Per poter intercettare i MB scambiati è necessario installare un driver aggiuntivo (winpcap libreria), dopodichè verificare che la vostra chiavetta sia supportata. Nel caso non sia supportata il timtimer sarà in grado solamente di misurare il tempo di connessione (Timtimer Default) e non i MB scambiati.
Inoltre i tempi di riconoscimento delle connessione e disconnessioni non sono istantanei come nel caso delle chiavette RAS.

Ecco alcune chiavette disponibili sul mercato e come funzionano
momo
Onda Momo design:
Funzionamento RAS
olicard100
Olivetti olicard100: Funzionamento misto NDIS o RAS
ducati
Onda Ducati corse: Funzionamento misto NDIS o RAS
huawei
Huawei: Dipende dai modelli. Alcune funzionano come RAS altre NDIS.

Configurare una chiavetta USB che funziona come rete in modo che funzioni come accesso remoto:
(consigliato per utenti esperti e smanettoni)
Ho avuto modo di provare le chiavette OLICARD100 e DUCATI della Tim, e con qualche piccolo accorgimento è possibile usare queste chiavette in modo che funzionino come accesso remoto. In questo modo potrete utilizzare Timtimer al massimo delle sue possibilità.
Ecco come procedere:
Installate il software in dotazione delle chiavette.
Andate in Pannello di controllo e poi Opzioni Modem.
Nella cartella modem selezionate il Modem della chiavetta e premete proprietà.
Nella cartella 'Avanzate' dovete inserire questa riga:

Per connessioni TIM:
AT+cgdcont=1,"IP","ibox.tim.it"

Per connessioni VODAFONE

+CGDCONT=1,"IP","internet"
oppure
+CGDCONT=1,"IP","web.omnitel.it"

Per connessioni WIND:
+CGDCONT=1,"IP","internet.wind" Dopo aver configurato il modem dovrete procedere alla creazione della connessione di accesso remoto.


Clicca qui per ulteriori informazioni sulla configurazione di chiavette che funzionano come rete.

Con il terzo tipo di chiavetta avete tutte le limitazioni della seconda , inoltre non avete la possibilità di conteggiare i MB scambiati.























 


 
  © Copyright Contascatti.com. All Rights Reserved. Design by Daniele G.